Category Archives: articoli

Intervallo di chiusura

Quando si specifica un intervallo di date, fate in modo che questo sia chiaro e comprensibile.

Prendiamo subito un esempio:
Sarò in ferie dal 06 agosto al 18 agosto.

Che giorni della settimana sono? Il 05 agosto ci sei? Il 18 agosto è compreso? Sarai disponibile il 20 agosto? Ma se il 21 agosto è domenica ci sarai lo stesso oppure devo attendere il giorno lavorativo?

Prendiamo un altro esempio:
Sarò in ferie da lunedì 06 agosto a domenica 19 agosto. Rientrerò in ufficio lunedì 20 agosto.

In questo secondo esempio facciamo intendere che da lunedì 06 agosto siamo in ferie e, se la nostra attività prevede la chiusura domenicale, è comprensibile che domenica 05 agosto siamo chiusi. E’ chiaro che prima del 20 agosto non ci sarai e quindi mi dovrò organizzare per quella data.

Scrivere correttamente una data comprensibile per tutti

Quando si scrive una data, occorre fare molta attenzione affinchè sia chiara la differenza tra il giorno ed il mese. L’anno non corre pericolo di incomprensione fino a che sarà scritto in quattro cifre.

Facciamo subito un esempio:
la data 09.12.2009 indicherà senz’altro una data dell’anno 2009, ma per gli italiani sarà il nove dicembre 2009, mentre negli Stati Uniti sarà il dodici settembre!

Quindi, il consiglio è: scrivere il mese per esteso oppure abbreviato
Forma estesa: 09 dicembre 2009
Forma abbreviata: 09 dic 2009

così sarà comprensibile per tutti!